Loading

Una ciaspolata al chiaro di luna

Tanti dei nostri ospiti hanno un’anima sportiva e amano fare nuove esperienze. Non è un caso, dopotutto, che scelgano il Lago di Garda come meta per le loro vacanze: il lago ha tutto, per tutti i gusti. Le spiagge, i bagni e gli sport d’acqua nella bella stagione, la vela durante tutto l’anno, le passeggiate, le escursioni, la bicicletta, la storia e i paesaggi, la vita notturna…

basta dare un’occhiata alle tante proposte che popolano il nostro blog per accorgersi in un attimo che il Lago di Garda è una vera gemma dalle mille sfaccettature, in grado di offrirvi esattamente l’esperienza che cercate, anche in bassa stagione.

Proprio durante i mesi più freddi, infatti, abbiamo a disposizione alcune delle esperienze più formidabili e avventurose, grazie alla presenza del gigante che abbraccia e protegge la sponda veronese del Lago di Garda: il massiccio del Monte Baldo.

E se in primavera ed estate vale davvero la pena di perdersi nei pascoli in cerca delle orchidee selvatiche che crescono solo qui, nell’hortus europae (ve lo racconteremo nel dettaglio in uno dei prossimi articoli), in inverno il Lago di Garda è la base ideale per partire e vivere il Monte Baldo e tutto il territorio della Lessinia, con le sue distese innevate, i rifugi e la natura incontaminata.

Il bello di quest’area è proprio nella sua purezza e, diciamolo pure, nella cura e nel rispetto che i veronesi ne hanno. E allora bastano davvero pochi chilometri per addentrarsi in un mondo silenzioso, bianco, che davvero nulla ha da invidiare ai paesi del nord. 

Ci sono decine di percorsi che possono essere affrontati con facilità da tutti, famiglie con bimbi al seguito comprese, ma noi abbiamo un consiglio particolare: provate le ciaspole, non vorrete più tornare indietro.

Per chi non le conoscesse, le ciaspole sono strumenti antichissimi utilizzati originariamente dalle popolazioni di montagna per spostarsi sulla neve e compiere le attività quotidiane (caccia, raccolta della legna, spostamenti) con facilità. Una volta erano fatte di legno flessibile e corda, oggi se ne trovano di materiali tecnici, estremamente leggere e a un prezzo abbordabile. Ma non vogliamo parlarvi qua di un nuovo acquisto, ma dell’esperienza formidabile della natura attorno a noi, del silenzio, della neve e del bianco che vi avvolge.

Se non avete mai provato, vi consigliamo di affidarvi a una delle tante guide che organizzano escursioni di gruppo con le ciaspole: vi forniranno il materiale tecnico e vi accompagneranno in totale sicurezza in una esperienza unica. 

E proprio per questo, se ne avete l’occasione, vi consigliamo qualcosa di ancora più incredibile ed emozionante: la ciaspolata al chiaro di luna. Immaginate il tramonto e quindi la notte che scende, la luna che si alza nel cielo e il paesaggio che si illumina di una luce magica, argentea, riflessa dalla distesa innevata. Immaginate il silenzio, il rumore della neve sotto i vostri piedi e la sensazione di pace e serenità più totale. Una vera magia!

L’escursione dura di solito qualche ora (al massimo tre ore, di notte fa comunque freddo!) ed è adatta a tutti. E ora diteci, quante sorprese dovremo ancora raccontarvi per convincervi che il Lago di Garda è davvero un posto magico?